I Pearl Jam con Ticketmaster per rilanciare la Key Arena di Seattle

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Pace fatta? Probabilmente si. I nemici di un tempo, ovvero Pearl Jam (di recente introdotti nella Rock & Roll Hall Of Fame) e Ticketmaster hanno formato un’ “alleanza”, con Live Nation, Azoff MSG Entertainment e l’ Oak View Group, per ristrutturare e rilanciare la leggendaria Key Arena di Seattle. La partnership sarebbe finalizzata a fronteggiare la concorrente AEG.

Secondo quanto riportato dal CEO Oak View Group, Tim Leiweke, i Pearl Jam non amano l’acustica alla Key Arena, “Ma amano Seattle. L’intento è quello di persuadere la band a suonare molto in quella venue”. 

Pearl Jam e Ticketmaster fecero una famosa guerra nel 1994, con la Grunge band che accusò il rivenditore di biglietti di monopolio, intimando di non applicare più di $1.80 di ricarico sui biglietti degli show in supporto del loro album Vs. Il gruppo provò anche a suonare in location non aderenti al circuito Ticketmaster, dovendo, di fatto, fare un passo indietro ben presto. 

 

Share.

Leave A Reply