Iron & Wine: Una data in Italia a Febbraio 2018

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

L’acclamato cantautore statunitense Sam Beam, dopo anni di assenza, tornerà in Italia per un’unica data in occasione dell’uscita del nuovo attesissimo album Beast Epic a firma IRON & WINEuscito il 25 agosto su Sub Pop.

Quando :
05 Febbraio 2018 @ Santeria Social Club, Milano
Apertura porte: 19:30
Inizio live: 20:15
Biglietto: 20 Euro + d.p.

Prevendite da mercoledì 30 Agosto www.bookingshow.it
Da venerdì 1 Settembre alle ore 10:00 su www.ticketone.it e www.vivaticket.it

Si tratta del primo lavoro di inediti dai tempi di Ghost On Ghost, uscito nel 2013. Nel mezzo, 2 anni fa, Beam era stato pubblicato l’album di cover Sing Into My Mouth, realizzato insieme a Ben Bridwell dei Band Of Horses. 

“Beast Epic”, quarto album di inediti per Iron & Wine, è il disco più diretto, incisivo e graffiante realizzato da Sam Bean. Nelle 11 tracce che lo compongono, tutte registrate live, il cantautore si interroga e riflette sul tempo che passa, e sulle tappe della vita. Diventare adulti giorno dopo giorno e partecipare allo scorrere del tempo con le delusioni ma soprattutto con le gioie che ciò comporta: questi sono i temi che Sam Bean canta in questo splendido album, sempre con una grazie e una semplicità assolutamente uniche.

Sam Beam definisce “Beast Epic” il suo album più personale. È il primo lavoro di cui cura anche la produzione da “The Creek Drank the Cradle”, nonostante i risultati siano profondamente diversi. Beast Epic trabocca di floride sorprese e di tocchi classici, con uno stile accattivante, poetico e intimo che si manifesta nello splendore di brani come ‘Call It Dreaming’, ‘Thomas County Law’, ‘About a Bruise’ e la quasi croony ‘Last Night’.

Dopo 10 anni e mezzo di prodigiosa espressività ed esplorazione musicale, Sam Beam ha confessato di essere finalmente riuscito a capire “come si fa” un disco.

“Beast Epic” è stato scritto e prodotto da Sam Beam e registrato da Tom Schick presso il Loft di Chicago. I musicisti che hanno suonato in “Beast Epic” includono il collaboratore di lunga data Robert Burger (tastiere), Joe Adamik (percussioni) e Jim Becker (chitarra, banjo, violino, mandolino), oltre al bassista Sebastian Steinberg (Soul Coughing, Fiona Apple) e Teddy Rankin Parker al violoncello.

Share.

Leave A Reply